quarta-feira, 3 de fevereiro de 2016

Flotta Argentata - "Sul carnevale" - 31.01.2016 (Italian)


Gabriel: Queridos leitores em português, essa é a tradução para o Italiano da mensagem original, postada anteriormente em português: Aqui



Vi prego, cari, leggete in sintonia con la melodia della musica qui sotto. In particolare mi raccomando di mettere la musica con un volume gradevole e quindi leggete il messaggio ad alta voce. Potrete sentire delle meravigliose vibrazioni di luce nei vostri corpi.



-----------------------------------------------------------------------------------

  
Saluti Compagni!

C'è un'agitazione nell'aria!  La stagione delle feste è arrivata per voi, non è vero? In cui molti vanno a divertirsi e cadono letteralmente nella baldoria. Beh,  vogliamo parlare sul carnevale senza problemi e, naturalmente, senza giudizi. 

Sappiamo quanto questa festa che voi chiamate "carnevale"  è qualcosa di molto atteso da molti. Sappiamo che a molti non piace neanche un po', ma non vogliamo discutere di questo . Quello di cui vogliamo parlare è dell'importanza del loro benessere in tutto questo. Dell'importanza del rispetto al prossimo.

Come voi vi sentite, cari esseri, quando siete coinvolti in questa festa? Già molti di voi non risuonano, più con questo, inquanto altri, chiaramente, lo aspettano con impazienza. Sono esseri che fanno un'sperienza con quello che giudicano correto, ognuno in suo livello de coscienza, e... punto! Non c'è spazio per giudizi in questo mesaggio. L'importante è che voi che non siete coinvolti comprendiate quelle che lo sono, e viceversa. Semplice, no? la nuova energia che abbiamo visto arrivare illuminando il corpo di Gaia è l'energia dell'espansione della coscienza, miei cari. Non ci sono motivi per entrare in conflitti.

Espansione della coscinza è, primo posto, il RISPETTO PER I PROPRI SIMILI. È DARE ALL'ALTRO IL DIRITTO DI ESSERE, ANDARE E VINIRE, così come voi lo avete. Ogni essere, ognuno di noi è libero per sperimentare quello che intende bene e non c'è giudice qui che venga a giudicare qualcuno. Almeno noi non siamo cosí. L'unico giudice siete voi stessi, davante alle vostre proprie azioni. Ma anche questo giudizio deve essere amorevole e comprensivo. Sappiamo che c'è molto della vecchia energia da pulire, e questo è uno lavoro di ognuno di noi coinvolti.

Sulla superficie della Madre Terra, all'interno e nello spazio intorno a lei, il chiamato al servizio della Luce, da molto tempo, è pronto, cari compagni! E nessuno della famiglia stellare vi obbligherá a fare il servizio. Ognuno sceglie di fare ciò che il vostro livello di coscienza gli permette. Questo è onorato da noi e sempre lo sarà.

Non vi rendete conto che quando criticate quelli che partecipano alle celebrazioni, in nessun modo aumentate le loro vibrazioni di Luce? Anche quelli che sfottono chi ha deciso di non participare chiamandoli "noiosi", in egual modo, non aiutano ad espandere il vostro campo di coscienza.

Miei compagni amati, fratelli, voi che avvistiamo costantemente, non perpetuate più i conflitti!

Lasciate sperimentare ognuno quello che ha bene inteso e ricordatevi: ognuno è accompagnato da una legione di guide e mentori, ed ognuno ha sperimentato quello che desiderava sperimentare. Allora, state nel vostro spazio sacro particolare e lasciate che l'altro stia nel suo spazio, qualunque esso sia. Lasciando chiaro che né voi né nessuno altro ha diritto di modellare lo spazio dell'altro a modo suo.

Il livello della coscienza nel pianeta è aumentato e questo è perfettamente percepito da tutti quelli che si stanno aprendo alla nuova energia. Chiaro, noi sappiamo che esistono quelli che desiderano rimanere nella vecchia energia, e nuovamente non ci riquardano, amati compagni.

A voi piace uscire delle vostre case liberi, sì? Vi piace fare quello che vi va, o quello che giudicate giusto da fare, sì? Molto bene! Che il vostro simile abbia la stessa libertá di scelta, qualuque essa sia.

Se il vostro desiderio è festeggiare il carnevale a modo vostro, in un letto,vedendo un buon film, fatelo e enviate delle benedizioni per quelli che stanno festeggiano a modo loro. Inviate Luce perché loro espandano ancora di più le loro coscenze, in modo che ricevano tutte le benedizioni dei cieli, sempre, costantemente. Così come il vostro sole nasce tutti i giorni per tutti senza distinzione, inviate benedizioni in egual modo per tutti. È molto semplice, no? Vedete come una barriera si è rotta e come la tensione è diminuita? Sembra quasi che sentiamo qualcuno dire:"ma e l'energia negativa sviluppata in alcuni festeggiamenti?" - Bene, che cosa voi avete a che fare con questo? Non percepite che al connettervi con questa energia voi fate parte della stessa? Che cosa voi, amati compagni, desiderate realmente sperimentare? Che tipo di energia? focalizzate in quello che desiderate sperimentare. Ricordatevi che "l'Inferno e il Cielo" stanno dentro di voi, nel vostro livello di coscienza.

Ricordatevi di un'altra cosa! Quando voi starete con il cuore pieno, felice e in beatitudine, per dove voi passerete, lascerete una traccia di Luce. Capite quello che vogliemo dire? Oh, sì? Creatiamo che sì... (Risate amorevoli).

Desideriamo che tutti in questi festeggiamenti che siate felici, realmente felici. Ovuque voi siete, qualsiasi cosa facciate, che sintiate pace. Ci auguriamo che ci sia amore nei cuori di tutti coloro che sono coinvolti, che ci sia consapevolezza, comprensione con l'altro,rispetto, gentilezza e benevolenza. Questo è quello che vogliamo per tutti in queste feste.

Una cosa che sappiamo tutti: ciò che si invia attraverso i vostri pensieri, cambia la vostra realtà. L'energia e il tempo in cui voi desiderate usare e sintonizarvi è della vostra libera e spontanea responsabilità. 

Stiamo andando e venendo! È così buono sentirvi in questo modo, animati! Come sperimenterete il vostro carnevele? Beh, noi rimarremo qui, come sempre. (Risata...) C'è molto da fare. Non  avremo riposo, ma è uno piacere lavorare con voi! Ognuno può usare la parola CARNEVALE, o la frase, il mio GIORNO DI CARNEVALE e adattarla a modo suo. Quindi, come sará il vostro carnevale? Facendo che cosa? Sì, senza dubbio cosa voi sentirete che dovete fare.  E queste nostro mensaggio è questo... è questo per ora. A presto!

Siamo i vostri fratelli, compagni, al servizio della Luce! Siamo della Flotta Argentata e stiamo ben vicino, molto vicino... Potremmo dire: "ben sotto vostro piedi..." (Risate amorevoli...).

Andiamo nel tibet!

Aloha!

Gabriel: Grazie, amati compagni della Luce!


 


Vedi piú canalizzazioni mie Qui
Traduzione: Sementes das Estrelas / Ana e Flavio Caponetto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...